nel calore residuo delle foglie

Monet- il-giardino-ad-argenteuil1[1]

(C. Monet – Il giardino ad Argenteuil)

non tornerò stasera sul tuo viso

a decifrare

panorami incalzanti

sussurri

di poemi diramati dal solstizio

quando l’umore cambia e l’universo

non ha ancora deciso

se splendere domani o raggelare

né terrò conferenze

circostanziate inutili

sull’avvenire di una forma sciolta

o la mia vita.

Piuttosto

se l’alba si confonde con la sera

e l’aria nella brina

umida

inafferrabile

sfiorante

incontriamoci dopo

quando il sole si posa

nel calore residuo delle foglie


4 responses to “nel calore residuo delle foglie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: