la notte di cristallo

 

 

images 6

 

Ma questa cattedrale non ha tetto

e il vento delle stelle

muove

ogni vita a casaccio

e il mio distante appena sovvenire

di te

della mia forma

e il divergente separato stare.

Non ho modo di sciogliere i miei chiodi

e se provassi

ci lascerei le mani

 

ma se potessi soffierei la sera

per accendere un lume

e rivedere transitare ancora

un riflesso che passa.


« indietro | stampa | invia ad un amico »


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: