frattura di luciana riommi

34

l’incomponibile frattura
che mi sfianca
su un’illusoria singolare identità:
lei non declina forme di plurale
ai margini invisibili di me
dove confusa_mente vado
in doveroso ossequio
dell’ignoranza della gravità
di assecondare sotto mentite spoglie
l’autoinganno
desiderio aspettativa attesa
e la pretesa
che il respiro valga
come promessa per l’eternità.

 

tratto da “Dentro spazi di rarità” Antologia Fermenti, 2015

Annunci

2 responses to “frattura di luciana riommi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: