tra riflussi di costa

imgres

Forse veniva da vissuti incerti

ma questa malcelata fioritura

mi sembrava distratta

come se ritirasse i suoi giardini

dall’ombra della sera

e l’onda

che sognava vicino

un oceano immenso che circonda

non aveva più voglia di partire

e stabile

prolungava il profumo di risacca

alla mia costa

dove il silenzio tentava di intuire

quello che oggi non è ieri e forse

riversando pensieri tra le viole

e i tuoi diversi accessi.

Quanto a me mi applicavo

con tutta l’incertezza del momento

ai riflussi costanti della vita.

Annunci

I Commenti sono disabilitati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: