attimi

DSCN4904 (2) white chair

Luna d’oro traversa. Mentre vento.

Difficile sostare lineamenti.

E cespugli come linee d’argento.

Poi s’infiltrava ovunque. Non saprei.

Ma l’alba non aveva divisioni: come fosse la notte.

Tuttavia l’orologio: 05, 58,16. Dove pertanto?

O quando.

Queste domande estenuano.

Vorrei soltanto vivere.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: