crepuscolo

tempo

Quella volta non era venuto

il mattino

e l’erba non riusciva a districare

una goccia di sole

smarrita

mentre l’ombra ancora custodiva

i bulbi della terra

e i ciclamini

che sarebbero rosa

a volte viola

non capivano il bosco

ma nessuno era in grado di dirlo.

Neppure io ero ancora arrivato

ma non avevo un problema da pormi

non dovendo andare da nessuna parte;

dunque sostavo

come fanno di solito le cose

in assenza di vento

che non fornisce spinta

e di smentita.

Neppure mi ponevo la domanda

se potesse poi sorgere

o se invece si dovesse rinunciare

come spesso succede.

D’altronde,

un eterno crepuscolo.

Annunci

2 responses to “crepuscolo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: