Le lune di Saturno

Matisse 2

Se questa donna fosse

Ed io pertanto

Non parallelamente un’illusione

Dove la mente veste

E da vicino

Fossili

Come la superficie della luna

E se prendesse forma quando volo

La sera

E il riposo

sognasse

Come fanno le vergini vestali

Che chissà quali cigni

Se

Ricordasse

E quieta

Dove stanno i ricordi mi formasse

Forse sarebbe nascere da vecchio

E vecchiamente sorgere la sera

Come fanno le lune di Saturno

E i miei pensieri

Pallidi.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: