Archivi tag: mani

le mani libere

strada

Io mi trovavo nel tuo labirinto

lontanissimo credo

dalla risoluzione di un problema

che avevamo inventato per errore

uno di quei fasulli accorgimenti

che ti sembra di avere

le mani libere

mentre mi lego al tuo legame stretto

e il mio che non ho sciolto

quando qualcuno mi ha serrato al mondo

dove si dice vivano

i legami

che soltanto la morte.

Annunci

quando cade la luna

Salmista 5128

io sono un libro
o almeno credevo di esserlo
un percorso di fibre tra le mani
anima a volte
una certezza strana
quando sentivo d’essere sfogliato
cedimenti
all’essere curioso che mi amava
avvicinnando gli occhi a una candela
tanti anni fa
sostavo
quando cade la luna.


senza girarci intorno

19447717-jahrgang-kompass-gans-feder-spyglass-und-eine-taschenuhr-die-auf-einer-alten-karte

 

senza girarci intorno
io sono solo un poveretto
pieno di malinconia
o una malinconia che riempie un poveretto
– ecco, questo mi sembra più probabile
e non ho più le dita per aggiustarmi le scarpe
perché mi fanno male le mani
e non mi fido di quello che scrivo
perché non ho le dita e perché non mi fido
e poco fa mi doleva lo stomaco
– moltissimo
e la sera
le stelle che restano:
un dolore terribile.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: