Archivi tag: suono

la nota

Spesso mi trovo a fronte
di un inutile ingombro di parole
che qualcuno definisce arte
altri sollecita
a volte spiegazioni
mentre chiudo la pagina.
Poi mi rivolgo verso il pianoforte
dove una nota è un mondo:
suona
e come deve
tace.


la notte delle campane azzurre

intonaco-colorato-ridotto

La notte delle campane azzurre

mi si chiudeva in casa

perché fuori era scuro

e non sapevo ancora camminare

ma riluceva di un colore tenue

come il suono

che inseguiva la stanza

e deviante l’eco

fino a cadermi in braccio e risuonare

la polvere negli occhi

che mia madre puliva

ma sapevo

il ritornare.


un suono

donna

La notte mi ricordo della luna

quando un suono risale

e una campana mi si versa addosso

fa male

non sentirti parlare


presso un’ora di sera

mi riservo di non dimenticare
e trascrivere almeno qualche volta
piccole parti che m’hanno attraversato
nel mio limbo privato
dove s’iscrive quello che rimane
lungo molti silenzi
di troppe vastità da poter dire
e saltuariamente la mia storia
lunga come quel tempo quando è stato
cui non chiedo rimborsi
e si riserva di dimenticare.


la notte di cristallo

 

 

images 6

 

Ma questa cattedrale non ha tetto

e il vento delle stelle

muove

ogni vita a casaccio

e il mio distante appena sovvenire

di te

della mia forma

e il divergente separato stare.

Non ho modo di sciogliere i miei chiodi

e se provassi

ci lascerei le mani

 

ma se potessi soffierei la sera

per accendere un lume

e rivedere transitare ancora

un riflesso che passa.


« indietro | stampa | invia ad un amico »


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: